Richiedi Informazione

Informazione importanti

In occasione di un incarico ricevuto dal giudice del tribunale o dal giudice di Pace, il CTU che ha ricevuto la completa formazione dall’ AFIW ed iscritto all’Albo nazionale dei Professionisti con le credenziali, è in grado di svolgere la consulenza ad indirizzo di infortunistica stradale, riconoscendo la dinamica dei sinistri con applicazione delle leggi della fisica e con giusti rilievi geometrici.

Il corso è fruibile online, e ha una durata elastica per meglio adattarsi alle esigenze del partecipante.

Durante il programma si affronteranno: il codice della strada, la classificazione dei danni, e principi del diritto pensale e civile.

Inoltre, con le credenziali del nostro Istituto è possibile iscriversi presso l’Albo Nazionale Professionisti.

– Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso è finalizzato all’acquisizione di un bagaglio di tecniche ed esperienze di Alta formazione per intraprendere la professione, sia di consulente tecnico di ufficio sia di parte, presso tribunali o Giudici di pace. La formazione e l’esperienza costituiscono titoli per l’accesso alla carriera di CTU, fermo restando la discrezionale valutazione del Presidente del tribunale avvocato. Uno degli obiettivi principali è iscriversi all’Albo Nazionale dei professionisti che mette in condizione il CTU di avvalersi di un’iscrizione in funzione della legge 4 del 2013 e poter operare in modo professionale per dare risposte ai mandati che si ricevono sia dal Giudice del tribunale che dal Giudice di Pace. Inoltre, può accettare incarichi da chi è incorso in un incidente stradale e vuole essere tutelato con perizia di parte (CTP)

· A chi è diretto?

Il corso è diretto ad ingegneri, architetti, periti geometri, ragionieri, assicuratori, meccanici e carrozzieri che hanno cultura adeguata e che vogliono svolgere l’attività di consulenza.

· Requisiti

Il titolo minimo di accesso è il diploma. Chi ne è sprovvisto dovrà sottoporsi ad un esame conoscitivo delle materie oggetto della tematica e se si riconoscono le positività può essere ammesso e frequentare il corso.

· Titolo

Subito dopo aver superato l’esame ti sarà consegnato il titolo relativo alle competenze acquisite e le credenziali per iscriverti all’Albo nazionale dei professionisti

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

La formazione AFIW è garantita non solo dagli accreditanti ministeri ma anche dall’Albo Nazionale dei Professionisti. Tanti anni nel settore sono la dimostrazione di una corretta pratica nel settore. Il corso è emanato da ente pluriaccreditato: Ministro dei trasporti e Albo Nazionale dei professionisti. Con questo ente si riceve il tesserino di riconoscimento e il timbro per esperire la professione. Il corso è impartito in modalità blended, ossia online e con lezioni in sede. Coloro che sono impossibilitati a frequentare in presenza, vengono dotati di password e potranno seguire in tempo reale il corso, ma se sono impegnati possono fare uso delle videoregistrazioni. Inoltre, ci sono lezioni in pdf con relativi test di verifica.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Sarai contattato entro 12 ore da quando siamo venuti a conoscenza della richiesta di informazione e provvederemo a darti tutte le spiegazioni in più modalità.

· posso pagarmi il corso un pò per volta?

Il corso è autofinanziato e, a scelta, lo si può pagare o in un’unica soluzione o ratealmente con ogni mezzo.

· I costi sono competitivi?

I costi sono di mercato, anzi si riscontra che AFIW (Alta Formazione Istituto Work) applica per la sua zona geografica a livello regionale costi leggermente inferiori. Se invece i costi si vogliono raffrontarli con quelle associazioni che erogano il corso parallelo, il costo dell’AFIW è nettamente inferiore, ricevendo da quest’ultimo un titolo VALIDO e LEGALE.

· Sono sicuro di essere promosso?

L’Istituto è nato nel 1988 e statisticamente abbiamo un riscontro di coloro che hanno superato la prova d’esame che è pari al 99.6% in quanto i discenti, attraverso una pedagogia e mezzi tecnici telematici di avanguardia, riescono ad affrontare positivamente gli esami

Programma

Programma del corso:

– Modulo generale
– la relazione del consulente tecnico d’ufficio
– Normativa
– Codice della strada
– Classificazione dei danni
– Classificazione dei sinistri stradali
– Criteri di stima
– Caratteristiche del veicolo
– Simulazioni di sinistri stradali
– Disamina della ctu medico legale

Consulente tecnico d’ufficio CTU e di parte CTP in infortunistica stradale
Richesta di Informazione
 
Powered by ARForms   (Unlicensed)

Commenta