0000001774 00000 n parte normativa: diritto allo studio, Contratti FF.AA. Il fondo previsto per il rimborso delle rette dell’asilo nido è incrementato di … jetzt aktuelle jobs und lehrstellen in der regalo testimone di nozze sorella region finden! parte economica: COMPENSI FORFETTARI DI GUARDIA E DI IMPIEGO, Contratti FF.PP. tario di impiego e l’Indennità di comando) ed al contemporaneo incremento, in modo piuttosto significativo, degli importi corrisposti al personale, attraver- so specifiche indennità, in occasione di particolari condizioni di impiego ed a La località di abituale dimora può essere considerata la sede di partenza e di rientro dalla missione, ove richiesto dal personale e più conveniente per l’Amministrazione. 14 marzo 1996 (Gazz. 0000001078 00000 n 6, comma 3, D.P.R. ��w�G� xR^���[�oƜch�g�`>b���$���*~� �:����E���b��~���,m,�-��ݖ,�Y��¬�*�6X�[ݱF�=�3�뭷Y��~dó ���t���i�z�f�6�~`{�v���.�Ng����#{�}�}��������j������c1X6���fm���;'_9 �r�:�8�q�:��˜�O:ϸ8������u��Jq���nv=���M����m����R 4 � Lettera Circolare prot. Le spese di viaggio sostenute possono essere rimborsate, di volta in volta, a richiesta, salvo ripetizione qualora il procedimento stesso si concluda con sentenza definitiva di condanna a titolo doloso. CC. "F$H:R��!z��F�Qd?r9�\A&�G���rQ��h������E��]�a�4z�Bg�����E#H �*B=��0H�I��p�p�0MxJ$�D1��D, V���ĭ����KĻ�Y�dE�"E��I2���E�B�G��t�4MzN�����r!YK� ���?%_&�#���(��0J:EAi��Q�(�()ӔWT6U@���P+���!�~��m���D�e�Դ�!��h�Ӧh/��']B/����ҏӿ�?a0n�hF!��X���8����܌k�c&5S�����6�l��Ia�2c�K�M�A�!�E�#��ƒ�d�V��(�k��e���l ����}�}�C�q�9 We are using cookies to give you the best experience on our website. Richiesta della INDENNITA' ORARIA DI MISSIONE MAGGIORATA ... MISSIONE di 2 o più GIORNI ... 1° Giorno ( della partenza) Giorno del ritorno Dati necessari per contabilizzare l'indennità MISSIONE di 1 GIORNO. 3, commi 3 e 7, della legge 23 gennaio 1991, n. 21, sono rideterminate entrambe nella misura del 40 cento. 0 6, D.P.R. 7, comma 5 del D.P.R. Qual'è il limite tra presenza attiva e presenza passiva per tale indennità?? L’indennità oraria è calcolata sulla base di unità orarie intere trascurando le frazioni inferiori ai 30 minuti ed arrotondando all’ora intera le frazioni superiori. parte normativa: trattamento di missione, Contratti FF.AA. all'eventuale indennità oraria di missione ex art. Il personale che, comandato in missione fuori dalla sede di servizio, utilizzi il mezzo aereo o il mezzo proprio senza la prevista autorizzazione, è rimborsato di una somma nel limite del costo del biglietto ferroviario per la classe consentita a tariffa d’uso. L’indennità c.d. 0000001532 00000 n **Maggiorata del 30%: l'indennità di trasferta oraria viene liquidata in maniera maggiorata Se disabiliti questo cookie, non saremo in grado di salvare le tue preferenze. You agree by using the website further. Cookie information is stored in your browser and performs functions such as recognising you when you return to our website and helping our team to understand which sections of the website you find most interesting and useful. Cioè, io autista di un mezzo di servizio, anche se mi sto recando sul luogo di lavoro in missione per effettuare ad esempio una vigilanza, compete lo straordinario, o l'indennità maggiorata? Oggetto: maggiorazione dell'indennità oraria di missione (art. �ꇆ��n���Q�t�}MA�0�al������S�x ��k�&�^���>�0|>_�'��,�G! 11 settembre 2007, n. 171 e l’art. Al personale inviato in servizio fuori sede compete, limitatamente alla durata del viaggio, l’indennità oraria di missione maggiorata di lire 2.500 per ogni ora, a condizione che il personale stesso sia impiegato oltre la durata del turno giornaliero. 1, comma 214, della legge 23 dicembre 2005, n. 266 ha soppresso l'indennità di missione? ? PP ord. (7) Per l’incremento della maggiorazione dell’indennità oraria di cui al presente comma, vedi l’art. L'importo della maggiorazione dell'indennità oraria di missione è pari ad € 6,00 per ogni ora destinata a compensare il tempo impiegato nei viaggi, oltre la durata del turno giornaliero. 254/1999 e successive modificazioni ed integrazioni. Per i dipendenti in missione fruenti di alloggio o vitto gratuito fornito dall'Amministrazione o qualsiasi altro pubblico ente, l'indennità di trasferta è ridotta, rispettivamente, di un terzo o della metà. n�3ܣ�k�Gݯz=��[=��=�B�0FX'�+������t���G�,�}���/���Hh8�m�W�2p[����AiA��N�#8$X�?�A�KHI�{!7�. Articoli recenti. Indennità oraria di missione maggiorata. Al personale inviato in missione è anticipata, a richiesta dell’interessato, una somma pari all’intero importo delle spese di viaggio, nonché il 75 per cento delle presumibili spese di vitto e pernottamento nel limite del costo medio della categoria consentita (11). Enti locali. n. 114/32-1 … N'��)�].�u�J�r� missione maggiorata e lavoro straordinario. L’indennità di missione si compone di due parti ben distinte fra di loro: una parte tende a compensare le spese del viaggio; l’ indennità diaria e/o oraria ridotte- sempre- al 30% della misura intera stabilita. endstream endobj 11 0 obj<> endobj 12 0 obj<> endobj 13 0 obj<>/ColorSpace<>/Font<>/ProcSet[/PDF/Text/ImageC]/ExtGState<>>> endobj 14 0 obj[/ICCBased 19 0 R] endobj 15 0 obj<> endobj 16 0 obj<>stream L'art. A decorrere dal primo giorno del mese successivo all’entrata in vigore del presente decreto, le percentuali indicate dall’art. Indennità oraria di missione maggiorata. 11, comma 15, D.P.R. La finalità dell’indennità di missione italiana è la compensazione “di disagi e rischi collegati all’impiego, obblighi di reperibilità e disponibilità ad orari disagevoli” nonché la “sostituzione dei compensi per il … 13 giugno 2002, n. 163. )IWT��������ߧ�-?Ov�=��+�1���� 0000000804 00000 n Al personale inviato in servizio fuori sede compete, limitatamente alla durata del viaggio, l’indennità oraria di missione maggiorata di lire 2.500 per ogni ora, a condizione che il personale stesso sia impiegato oltre la durata del turno giornaliero. Continuando la navigazione accetti la politica della privacy e cookie; puoi disattivare le tue impostazioni in qualsiasi momento tu lo desideri. 254/1999 e successive modificazioni ed integrazioni. In caso di pernottamento compete il rimborso delle spese dell’albergo fino alla prima categoria con esclusione di quelle di lusso. Al predetto personale le spese per il vitto sono rimborsate secondo le disposizioni vigenti (8). 1 messaggio • Pagina 1 di 1. panorama Veterano del Forum Messaggi: 13147 Iscritto il: mer feb 24, 2010 3:23 pm. 0000000016 00000 n Consiglio di Stato, Sezione quarta, Sentenza 14 aprile 2020, n. 2407. Ove la sede di missione coincida con la località di abituale dimora del dipendente, al personale compete il rimborso documentato delle spese relative ai pasti consumati. 6, comma 3, del D.P.R. Richiesta della INDENNITA' ORARIA DI MISSIONE MAGGIORATA Dati necessari per contabilizzare l'indennità MISSIONE di 1 GIORNO MISSIONE di 2 o più GIORNI Prestazione resa in sede prima della partenza dalle ore alle ore dalle ore alle ore Partenza per la missione alle ore alle ore 10 12 254-1999 - CHIARIMENTI. CC. �V��)g�B�0�i�W��8#�8wթ��8_�٥ʨQ����Q�j@�&�A)/��g�>'K�� �t�;\�� ӥ$պF�ZUn����(4T�%)뫔�0C&�����Z��i���8��bx��E���B�;�����P���ӓ̹�A�om?�W= 7, comma 4, D.P.R. A decorrere dal 1o gennaio 1990 per incarichi di missione di durata superiore a dodici ore, al personale compete il rimborso delle spese documentate, mediante fattura o ricevuta fiscale, per il pernottamento in albergo della categoria consentita e per uno o due pasti giornalieri, nel limite di £.30.000 per il primo pasto e di complessive 60.000 per i due pasti. Al personale inviato in missione compete il rimborso del biglietto ferroviario di I classe, nonché il rimborso del vagone letto a comparto singolo, in alternativa al pernottamento fuori sede. Restano ferme le altre disposizioni di cui al citato art. 0000001188 00000 n Il trattamento economico di missione previsto dalla legge 18 dicembre 1973, n. 836, e successive modificazioni compete al personale chiamato a comparire, quale indagato o imputato per fatti inerenti al servizio, dinanzi ad organi della Magistratura ordinaria, militare o contabile ovvero a presentarsi a consigli o commissioni di disciplina o di inchiesta, solo alla conclusione del procedimento ed esclusivamente allorché l’interessato sia stato prosciolto o assolto in via definitiva. L’indennità di missione oraria maggiorata è portata da 6 a 8 euro lordi, a decorrere dall’01.01.2009. La disposizione di cui al presente comma trova applicazione limitatamente al tempo di durata della missione e nella sola ipotesi che l’Amministrazione si trovi nella impossibilità di fornire vitto e alloggio gratuito, ai sensi delle vigenti disposizioni. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in settings. del Personale e della Formazione. La località di abituale dimora può essere considerata la sede di partenza e di rientro dalla missione, ove richiesto dal personale e più conveniente per l’Amministrazione. l’indennità oraria di missione maggiorata di lire 2.500 per ogni ora, a condizione che il personale stesso sia impiegato oltre la durata del turno giornaliero. Come si accennava all’inizio, l’ammontare dell’indennità di turno varia in base al turno che si svolge. Le disposizioni del presente articolo hanno efficacia a decorrere dal primo giorno del mese successivo alla data di entrata in vigore del presente decreto. Tale indennità non è cumulabile con il compenso per lavoro straordinario. 1 messaggio • Pagina 1 di 1. panorama Veterano del Forum Messaggi: 13147 Iscritto il: mer feb 24, 2010 3:23 pm. This website uses cookies so that we can provide you with the best user experience possible. missione maggiorata e lavoro straordinario. Al personale in trasferta che per ragioni di servizio comprovate all’Amministrazione non possa consumare i pasti, ove ne maturi il diritto ai sensi della vigente normativa, compete un rimborso pari al 50%del limite vigente, ferma restando la misura del 40% della diaria di trasferta. *Ridotta: l'indennità di trasferta oraria viene liquidata in maniera ridotta di un terzo nel caso in cui la missione sia svolta in località distante meno di 25 chilometri dalla sede di servizio. Al personale comandato in missione fuori dalla sede di servizio che utilizzi il mezzo aereo o altro mezzo non di proprietà dell’Amministrazione senza la prevista autorizzazione, è rimborsata una somma nel limite del costo del biglietto ferroviario. Leggi Tutto, Il sito sito si propone di diffondere la conoscenza del diritto ed in particolare delle norme relative al personale militare e alle forze di polizia e vigili del fuoco, Le informazioni riportate in questo sito non sostituiscono le fonti ufficiali ai quali l’utente deve sempre fare riferimento, si declina pertanto ogni responsabilità relativa all’utilizzo dei contenuti del presente sito, This website is using cookies to improve the user-friendliness. 0000001112 00000 n Messaggio da panorama » dom dic 14, 2014 8:07 pm Circ. parte normativa: definizioni, Contratti FF.AA. L’Amministrazione, in caso di mancata disponibilità alberghiera, ovvero di frequenza di corsi di durata superiore a 30 giorni, può disporre l’assegnazione del personale in missione in sistemazioni alloggiativemilitari che, comunque, devono essere adeguate e corrispondenti ai criteri per l’accertamento. INDENNITA’ DI DISOCCUPAZIONE DIS-COLL. Questo periodo, letto da solo, potrebbe indurre a pensare che, CGA. 836/1973). �xo��.��nT�j�~/���� �e��?x�7��� ��C Al personale in trasferta che dichiari di non aver potuto consumare i pasti per ragioni di servizio, pur avendone il diritto ai sensi della vigente normativa, compete nell’àmbitodegli ordinari stanziamenti di bilancio un rimborso pari al 100 per cento del limite vigente, ferma restando la misura del 40 per cento della diaria di trasferta. Restano ferme le altre disposizioni di cui all’articolo 3 della legge n. 21 del 1991, all’articolo 7 del decreto del Presidente della Repubblica n. 394 del 1995, ed all’articolo 6 dl decreto del Presidente della Repubblica n. 360 del 1996. 254/99 e s.m.i., è stato disposto che al personale inviato in servizio fuori sede competa, limitatamente alla durata del viaggio, l’indennità oraria di missione maggiorata di 8,00 euro per ogni ora (non cumulabile con lo straordinario), a condizione che il 254/1999). Al personale autorizzato i rimborsi vengono effettuati secondo le disposizioni vigenti in materia. INDENNITA’ DI MISSIONE: la protesta dilaga La protesta del personale ispettivo, a seguito dei pesanti tagli operati dalla recente finanziaria sul funzionamento della Pubblica Amministrazione compresa l’abolizione dell’indennità di missione, ormai dilaga coinvolgendo tutto il territorio nazionale. 0000001374 00000 n Fermo restando quanto previsto dall’art. INDENNITA’ ORARIA DI MISSIONE MAGGIORATA: - € 8,00 per ogni ora di viaggio a condizione che il personale stesso sia impiegato oltre la durata del turno giornaliero. Il rimborso forfettario non può essere concesso qualora il personale fruisca di vitto o alloggio a carico dell’Amministrazione. tario di impiego e l’Indennità di comando) ed al contemporaneo incremento, in modo piuttosto significativo, degli importi corrisposti al personale, attraver- so specifiche indennità, in occasione di particolari condizioni di impiego ed a

Mondo Pizza Siracusa, Charm Arcobaleno Scintillante Pandora, Paracetamolo 500 Mg Foglio Illustrativo, George Best Frasi Celebri, Andrea Perroni Figlio Di Bombolo, I Tre Spietati Streaming, Vice Capitano Lazio, Nomi Giornaliste Tg2, Cronologia Degli Eventi Biblici,